Regole per fotografare in manuale scolare

Fulvio Villa, fotografo professionista, spiega come fotografare con il flash in questo tutorial per appassionati di fotografia. I suggerimenti che sto per descrivervi sono indicati principalmente per la fotografia paesaggistica ma possono trovare spazio anche in altre tipologie di scatto.

IL SOGGETTO Il soggetto il" cuore" di una fotografia ed quindi lelemento pi importante. Macrofografia: aiuta a mantenere la fotocamera stabile, permettendo l'utilizzo della messa a fuoco manuale ed eventualmente di un telecomando per azionare la macchina fotografica a distanza. Fotografia notturna o per lunghe esposizioni: sorreggendo saldamente la fotocamera, risulta indispensabile per evitare il mosso durante le lunghe esposizioni.

Direte: le librerie sono piene di manuali di fotografia. Insegnano di tutto: dal fotografare bambini e adulti, fiori e animali. Questo non un manuale di fotografia. Non promette ricette infallibili. Abitua il fotografo a pensare, a sperimentare, a mettere in discussione piccole e grandi regole consolidate e Tuttavia, ci sono sono alcune linee guida relative alla composizione che possono essere applicate in qualsiasi situazione, per rafforzare limpatto di una scena.

Di tutte queste regole abbiamo gi parlato in precedenza (trovate i links nel corso dellarticolo) ed in questo post ne Come fotografare i tramonti: le regole di base da sapere per forza 30 gennaio 2018 Che si tratti di fotografare i tramonti sul mare, in citt o fra i monti, poche cose sono pi suggestive che soffermarsi a guardare i cambiamenti di tonalit che si creano nel cielo mentre il sole sta calando.

Come con qualsiasi tecnica, il modo per familiarizzare con le regole di composizione attraverso la pratica cosciente: potete iniziare con lapplicazione della regola dei terzi (la pi facile da visualizzare), visualizzando tramite il mirino o sul display le quattro linee caratterizzanti e Scattare in manuale (punto sul quale ci stiamo soffermando in questa guida) significa decidere riguardo ai tre parametri non modificabili dopo lo scatto n in fase di sviluppo, se parliamo di pellicola, n durante la postproduzione se parliamo di digitale.

I tre parametri per fare questo sono: ISO, Tempi, Diaframmi.



Phone: (280) 743-5120 x 5931

Email: [email protected]